immagine

Martedì 19 Marzo 2019

Bando INAIL ISI 2015 – Convenzione tra Confartigianato Cosenza e ONA per la bonifica dell’amianto

Si rende noto che Confartigianato Cosenza ha stipulato con ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) Cosenza, unica Associazione calabrese che si interessa, in modo particolare, della problematica dei materiali contenenti amianto (MAC), una convenzione attraverso la quale gli associati e loro familiari possono usufruire del servizio di attivazione dell'iter procedurale della pratica in aderenza ai contenuti del Bando ISI 2015.

 

Il Bando prevede, per la prima volta, incentivi alle aziende per la bonifica dell'amianto nel contesto di miglioramento dei livelli di salute e delle condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Le prerogative per ottenere i benefici economici per le aziende calabresi, che possono usufruire di incentivi per un importo complessivo di € 2.373.756 (276 mln su base nazionale) sono, tra le altre, le seguenti:

  

  • aziende in attività;
  • regolarità contributiva;
  • presenza di copertura in eternit (materiale cemento - amianto) per una superficie di almeno 200 mq.

 

Gli incentivi riguardano il 65% a fondo perduto dell'importo del progetto di bonifica dell'amianto, comprese le opere accessorie (es. rifacimento tetto), al netto dell'IVA.

 

I responsabili di Confartigianato Cosenza sono a disposizione degli interessati per ulteriori approfondimenti.