immagine

Lunedì 30 Novembre 2020

Nuovo DPCM del Governo, ecco le misure anti-covid

Il Governo ha emanato un nuovo provvedimento con le misure anti-Covid che rafforzando quelle già emanate lo scorso 13 ottobre. Le nuove misure saranno valide fino al 13 novembre prossimo.

Con riferimento a quelle di interesse specifico per l’attività di impresa, sono di particolare rilevanza quelle previste per le attività della ristorazione (pub, bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie ecc) per le quali viene indicato la fascia orario di apertura di dette attività, che saranno consentite a partire dalle ore 5 sino: alle ore 24.00 con consumo al tavolo, ma con un massimo di sei persone per tavolo; alle ore 18 in assenza di consumo al tavolo. Viene anche ristretta la fascia oraria per la ristorazione con asporto, che sarà consentita solo fino alle ore 24, confermando il divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze del locale. Viene inoltre introdotto l’obbligo per gli esercenti di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse nel locale contemporaneamente, sulla base dei protocollo e delle linee guida vigenti. La ristorazione con consegna a domicilio rimane, invece, sempre consentita, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, sia per l’attività di confezionamento che di trasporto. Per quanto riguarda gli aspetti generali, che possono avere anche ricadute sulle attività di impresa, si segnala: la possibilità di chiusura al pubblico di strade o piazze nei centri urbani, dopo le ore 21, dove si può creare assembramento; il divieto di svolgere sagre e fiere di comunità; la sospensione di attività convegnistiche e congressuali, salvo quelle svolte a distanza.